Nozioni di Magia Pratica

Libri di Alessandro Segalini

IL LIBRO

ARTICOLI

L'AUTORE

CONTATTI

 

"Sii te stesso, a qualunque costo, senza nasconderti e senza nascondere le Forze che celi nel profondo, riconoscendone la sacralità.

Brilla della tua Luce, quand'anche avessi contro la società e l'esistenza intera, con le sue leggi, le sue credenze, le sue tendenze, e il karma stesso.

Porta avanti la tua Volontà più autentica, e se nel fare ciò dovessi sentire bruciare, ricorda che quel bruciore è il Fuoco stesso che anima tutta l'esistenza.

E quand'anche eserciti di uomini, di angeli, o le Forze dell'Universo dovessero fermarti, e - nel tuo glorioso incedere - gradualmente annientarti in forza delle Regole a cui siano sottomessi, in questa avanzata il tuo Fuoco avrà fatto di te l'astro più luminoso dell'Universo, poiché tale Fuoco, che tu senti in te e che ti muove, è il Fuoco stesso che anima tutto ciò che Esiste, e che sta al di sopra di tutte le Leggi e di tutte le Regole.

Per questo, il momento della tua Dissoluzione, altro non sarebbe che il tuo fonderti nell'Uno, e il tuo tornare ad impersonare l'Uno. Perché tu sei Quello, tu sei l'Uno, a prescindere.

Diventa anzitutto il Signore del tuo interno, conosciti e fai pace con la tua Anima. Quindi, torna a guardare Fuori e inizia a Regnare".

- Shiayvam Atothas Acharya - (in foto)

 

lo scettro del comando

lo scettro del comando

Libro del maestro Shiayvam Atothas Acharya (Dott. Alessandro Segalini di Milano), in cui viene esposto un percorso completo volto al conseguimento del Potere, con le indicazioni di base per procedere da soli attraverso il Sentiero.

In quest'opera, il potere viene inteso anzitutto come Signoria sul proprio interno (microcosmo), e quindi sulle proprie emozioni e sul flusso dei propri pensieri; elementi che - nelle persone comuni - vengono a creare un ambiente di fragilità e vulnerabilità attraverso cui le energie presenti nella matrix finiscono con il dominarlo ed asservirlo. Poco importa la modalità: si va dalle folle inferocite ed avviate alla distruzione di ogni cosa, agli strilli incontrollati di gruppi di ragazzine inneggianti ad un essere umano che si affacci ad un balcone, dopo essere state bombardate per mesi della sua immagine o dalle note delle sue canzoni attraverso i mezzi di comunicazione di massa. Per finire con l'adozione di scelte importanti riguardanti il campo sociale, economico e politico, sotto l'influenza di un'ideologia, se non addirittura del pensiero o del fascino di qualcuno.

Che accade quindi, in parole semplici?

Si finisce a fare, nel privato e nel sociale, ciò che non ci si spiega. Si finisce ad essere gregari, e - in un certo senso - ad essere servi. Di ideologie, di gruppi, di persone, di energie. Dimenticando che in ogni essere vivente brucia lo stesso Fuoco Divino, con la capacità di conoscere, e soprattutto, di creare. Fuoco che, anziché un servo, ne farebbe un Signore.

Occorre liberarsi. Occorre farlo per se stessi, anzitutto. Soltanto una volta guadagnato il controllo della propria mente conscia ed inconscia, nonché dei propri processi emozionali, si sarà conseguito uno stato di equilibrio, centratura e stabilità, che è l'essenza della Signoria più importante.

Unicamente colui che abbia conseguito tale condizione e sia pertanto libero dai giochi energetici di questo mondo, può - con responsabilità e consapevolezza - azzardarsi a maneggiare egli stesso tale energia attraverso tecniche antiche e moderne, senza trascurare la comunicazione telepatica e il controllo a distanza, e mettere in atto procedure individuali o collettive volte ad una creazione consapevole della realtà presente.

La strada seguita è la Via del Centro, che si pone quale sintesi della Via della Mano Destra e della Via della Mano Sinistra.

 

Titolo: Lo Scettro del Comando. Nozioni di magia pratica

Autore: Alessandro Segalini

Editore: Youcanprint

ISBN:  9788827823378

 

Come acquistarlo:

Segnalazione errori nel testo

Siamo lieti di ricevere segnalazioni di eventuali errori sintattici ed ortografici presenti nel testo che doveste rilevare. Potrete comunicarceli scrivendo a: [email protected]

Se hai acquistato il libro prima del 30 aprile 2018, scarica cliccando qui o sulla figura sottostante, il foglio "errata corrige", contenenti gli errori sino ad ora rilevati, sfuggiti in sede di revisione, con le correzioni da apportare al tuo libro

Errata corrige

Ultimo aggiornamento:

10.04.2018

 

lo scettro del comando

 

lo scettro del comando